L’Inail mette a disposizione 276.269.986 euro in finanziamenti a fondo perduto per la realizzazione di progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. I destinatari degli incentivi sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura.

I finanziamenti vengono assegnati fino a esaurimento, secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande. Il contributo, pari al 65% dell’investimento, per un massimo di 130.000 euro, viene erogato dopo la verifica tecnico-amministrativa e la realizzazione del progetto.

Nella sezione dedicata al bando, in Incentivi per la sicurezza, sono disponibili gli avvisi pubblici regionali per la documentazione di dettaglio e i fac-simile della modulistica.

I soggetti interessati potranno inserire le domande di partecipazione dal 1° marzo 2016 e fino alle ore 18:00 del 5 maggio 2016.

 

Fonte: INAIL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *