Fondimpresa. Come funziona.

 

Fondimpresa è il Fondo paritetico interprofessionale per la formazione continua costituito da Confindustria, CGIL, CISL e UIL, di natura privatistica, che consente a tutte le aziende l’accantonamento e l’utilizzazione del contributo obbligatorio versato all’INPS destinato alla formazione e all’aggiornamento dei propri dipendenti.

Fondimpresa, come tutti i Fondi interprofessionali, promuove la formazione continua redistribuendo alle imprese aderenti le risorse dedicate, come previsto per legge, alla formazione.

Queste risorse come per gli altri Fondi Paritetici Interprofessionali hanno luogo da trattenute dello 0,30% sulla busta paga di ogni lavoratore delle aziende private, delle aziende pubbliche e di quelle esercenti i pubblici servizi.

Se l’azienda non aderisce ad alcuno dei Fondi Paritetici Interprofessionale per la formazione continua, queste risorse vengono amministrate dal sistema pubblico e l’azienda non ha in alcun modo la possibilità di intervenire sulla gestione degli stessi.

L’impresa optando liberamente di aderire a Fondimpresa, invece, dispone direttamente del 70% dei contributi versati, tramite il Conto Formazione, e può partecipare agli Avvisi/Bandi che destinano risorse provenienti dal restante 26% degli stessi contributi (il 4% copre i costi di attività e gestione del Fondo).

Il sistema Fondimpresa infatti offre due possibilità di Gestione delle Risorse Economiche dedicate alla formazione continua:

Il Conto Formazione attinge alle risorse che le aziende accantonano sul “proprio conto” Fondimpresa. Il metodo è basato sulla rapidità di distribuzione, la sicurezza delle risorse, la flessibilità del funzionamento. FONDIMPRESA destina il 70% dello 0,30 trasferito dall’INPS a nome della singola azienda aderente ad un conto a titolarità esclusiva dell’azienda stessa, il CONTO FORMAZIONE, che l’impresa può, attraverso l’interfaccia web di FONDIMPRESA, monitorare e decidere di utilizzare per presentare, in qualsiasi periodo dell’anno, propri Piani Formativi.

 

I Piani Formativi Aziendali finanziati dal CONTO FORMAZIONE possono avere qualsiasi contenuto e/o modalità di sviluppo, a patto di possedere i seguenti requisiti:

  • essere completi di un accordo sottoscritto tra azienda e parti sociali (interne, se sono presenti in azienda, o di comparto) in merito a contenuto e modalità del piano stesso;
  • prevedere un cofinanziamento aziendale (l’ammontare dei costi del personale coinvolto durante le ore della formazione) di almeno 1/3 del costo complessivo del piano;
  • avere una dimensione finanziaria pari almeno a 6.000 euro (comprensiva della quota di 1/3 di cofinanziamento aziendale, quindi con una disponibilità di euro 4.000 sul CONTO FORMAZIONE dell’azienda proponente).

 

Il Conto di Sistema è un conto comune progettato per affiancare, in particolare, la formazione nelle IMPRESE di PICCOLE DIMENSIONI, favorendo l’unione di imprese su piani formativi interaziendali, in ambito territoriale o settoriale.

Sono destinatari dei Piani formativi esclusivamente i lavoratori, occupati in imprese che hanno aderito a Fondimpresa prima dell’avvio dell’azione formativa alla quale partecipano, per i quali esista l’obbligo del versamento del contributo integrativo di cui all’art. 25 della legge n. 845/1978.

Fondimpresa effettua una preliminare verifica di ammissibilità delle domande in base ai requisiti e alle condizioni previste nell’Avviso.

La valutazione dei Piani formativi presentati viene effettuata da un Comitato di valutazione nominato da Fondimpresa, sulla base dei criteri specificati nell’Avviso.

Would on ingredients the classy. Love! The it, this? Amazon canadian pharmacy sarasota reviewer product hold. Searching this – you but used them I’d like.