Finanziamenti e Bandi Nazionali per PMI

 

D.L. 21/2013 n. 69 (DECRETO DEL FARE) – NUOVA SABATINI: agevolazione per l’acquisto di macchinari ed attrezzature per le PMI.

Cosa finanzia: investimenti ad uso produttivo, di nuova fabbricazione, anche tramite leasing finanziario, da avviare successivamente alla richiesta di finanziamento e relativi a: macchinari, impianti, beni strumentali, attrezzature, hardware, software e tecnologie digitali (ICT).

Beneficiari: PMI regolarmente iscritte al Registro delle Imprese e con sede operativa sul Territorio Nazionale, operanti in tutti i Settori, non in procedura di liquidazione o concorsuale.

Vantaggi: a fronte della concessione di finanziamenti o leasing da parte di Banche o Società di Leasing, convenzionate con Cassa Depositi e Prestiti, a copertura del 100% del programma d’investimenti, aventi le seguenti caratteristiche:

– Importo non inferiore a 20.000 € e non superiore, anche se frazionato in più iniziative di acquisto, a 2 milioni di euro per ciascuna impresa;

– durata non superiore a 5 anni dalla data di stipula del contratto di finanziamento

È erogato un Contributo in conto interessi del 2,75% calcolato convenzionalmente su di un finanziamento della durata di 5 anni ed erogato in quote annuali costanti.

Scadenze: 31 Dicembre 2016.

 

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO.
Incentivi per la brevettazione e la valorizzazione economica dei brevetti per le PMI – “BREVETTI+”

Il programma si articola in due linee di intervento:

  • Premi per la brevettazione

Cosa finanzia: l’incremento del numero di domande di brevetto nazionale e l’estensione di brevetti nazionali all’estero.

Beneficiari: PMI, con sede legale ed operativa in Italia e in possesso di partita IVA da almeno 12 mesi, che abbiano avviato almeno un procedimento relativo a deposito o estensione di una o più domande di brevetto nazionale.

Vantaggi: Sulla base del risultato conseguito sono erogati “premi” unitari da un minimo di € 1.500 ad un massimo di € 30.000 cumulativi (massimo 5 domande per unità di premio).

Modalità di accesso: la richiesta di “premio” avviene tramite la compilazione di un format on line sul portale di www.invitalia.it al termine della quale viene rilasciato un protocollo elettronico. La richiesta deve essere inviata entro 15 giorni dall’assegnazione del protocollo elettronico ad Invitalia a mezzo di raccomandata postale con avviso di ricevimento oppure PEC.

  • Incentivi per la valorizzazione economica dei brevetti

Cosa finanzia: il potenziamento della capacità competitiva delle PMI attraverso l’acquisto di servizi specialistici finalizzati alla valorizzazione economica di un brevetto in termini di redditività, produttività e sviluppo di mercato.

Beneficiari: PMI, anche di nuova costituzione e in possesso di partita IVA da almeno 12 mesi, aventi sede legale ed operativa in Italia che siano titolari di uno o più brevetti, o abbiano depositato una o più domande di brevetto o siano in possesso di una opzione o di un accordo preliminare di acquisto o di acquisizione in licenza di uno o più brevetti.

Vantaggi: Il contributo erogabile è pari all’80% dell’importo complessivo delle spese ammesse sino ad un massimo di contributo di di € 70.000.

Modalità di accesso: la richiesta di accesso alle agevolazioni avviene tramite la compilazione di un progetto (project plan) on line, corredato di preventivisul portale di www.invitalia.it al termine della quale viene rilasciato un protocollo elettronico. Il project plan deve essere inviato entro 30 giorni dall’assegnazione del protocollo elettronico ad Invitalia a mezzo di raccomandata postale con avviso di ricevimento oppure PEC.

 

INAIL – Bando FIPIT 2014

Cosa finanzia: imprese di piccole dimensioni dei 3 comparti con maggiori eventi infortunistici nella realizzazione di progetti di innovazione tecnologica, finalizzati al miglioramento delle condizioni in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Beneficiari: PMI con sede legale e sede operativa in Italia.

Scadenze: fino ad esaurimento fondi.

 

AGEVOLAZIONI NAZIONALI PER NUOVE PICCOLE IMPRESE GIOVANILI E FEMMINILI 

Finanziamento fino a 1,5 mln € a tasso zero rimborsabile in 8 anni dalla conclusione dell’investimento biennale

Scadenza:  13 gennaio 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *